Archivi tag: conversione

Adam, il proprietario di un negozio di fiori, vuole aumentare il numero di telefonate al suo negozio. Quale strumento Google Ads dovrebbe utilizzare per monitorare il numero di chiamate generate dai clic sugli annunci effettuati su un telefono cellulare?

Adam, il proprietario di un negozio di fiori, vuole aumentare il numero di telefonate al suo negozio. Quale strumento Google Ads dovrebbe utilizzare per monitorare il numero di chiamate generate dai clic sugli annunci effettuati su un telefono cellulare?

  • Rapporto sui termini di ricerca. No, questo rapporto indica i termini esatti cercati dagli utenti per arrivare sul sito.
  • Copertura e frequenza. No, copertura e frequenza mostrano quanti utenti hanno visualizzato l’annuncio e quante volte.
  • Monitoraggio delle conversioni. Questa è la risposta corretta! E’ possibile impostare una lunghezza minima di chiamata e ogni chiamata di durata pari o superiore al valore impostato viene calcolata come una conversione. Per maggiori informazioni https://support.google.com/google-ads/answer/6100664?hl=it&ref_topic=7280667
  • Impressioni. No, le impressioni dicono quante volte è stato mostrato un annuncio.

Quale statistica indica la frequenza con cui un clic ha generato una conversione?

Quale statistica indica la frequenza con cui un clic ha generato una conversione?

  • Tasso di conversione. Questa è la risposta esatta! Il tasso di conversione o CR (Conversion Rate) si calcola con la formula (conversioni/clic) x 100. Il risultato ottenuto ci dice quante conversioni sono avvenute ogni 100 clic.
  • Costo per mille impressioni (CPM). No, il CPM indica un costo per mille volte che l’annuncio è stato mostrato.
  • Costo per conversione. No, il Costo per conversione è dato da spesa/conversioni quindi non c’entra nulla con i clic.
  • Percentuale di clic (CTR). No, il CTR ci dice la frequenza con cui un annuncio è stato cliccato e si calcola con la formula clic/impressioni x 100. Il risultato ottenuto ci dice quanti clic sono avvenuti ogni 100 impressioni.

Desideri generare lead con la tua campagna Google Ads incentivando gli utenti a compilare un modulo di interesse sul tuo sito web.

Desideri generare lead con la tua campagna Google Ads incentivando gli utenti a compilare un modulo di interesse sul tuo sito web. Di quali informazioni hai bisogno per misurare il ritorno sull’investimento (ROI) di questa campagna?

  • Non puoi calcolare il ritorno sull’investimento per campagne incentrate su lead online. Questa non è la risposta esatta, anche se nella formula classica del calcolo ROI (Entrate – Costo dei beni venduti)/Costo dei beni venduti le lead non sono menzionate.
  • La percentuale di budget speso rispetto al numero di moduli compilati. No, in questo modo non si calcola nulla.
  • L’importo che hai speso per la campagna rispetto al valore dei lead generati. Questa è la risposta esatta! Sappiamo che il ROI dipende da entrate generate e spesa effettuata. In questo caso si deve dare un valore alle conversioni in base ai risultati che successivamente portano in termini di “vendite” : immaginiamo un dentista, che realizza una campagna Adwords per ottenere “richieste di appuntamento da parte di pazienti” per una vista di Pulizia dentale del valore di 100 euro; se si realizza una visita ogni 10 richieste ricevute, si può definire un valore medio del “lead/conversione di 10 euro (10×10=100). Basterà sostituire questo valore nella formula del ROI. Per maggiori info https://www.it.advertisercommunity.com/t5/Primi-Passi/Come-calcolare-il-ROI-delle-Campagne-Adwords-ADWseries/ba-p/46237
  • Il numero di clic che il tuo annuncio ha ricevuto diviso per il numero di volte in cui è stato pubblicato. No, in questo modo calcoliamo il Click-Through Rate (CTR)

La campagna del tuo cliente sta ricevendo molti clic, ma il tasso di conversione è basso. Quale approccio potrebbe contribuire a migliorare il tasso di conversione del tuo cliente?

La campagna del tuo cliente sta ricevendo molti clic, ma il tasso di conversione è basso. Quale approccio potrebbe contribuire a migliorare il tasso di conversione del tuo cliente?

  • Aumentare l’offerta costo per clic (CPC) delle parole chiave con rendimento scadente. No, aumentare il cpc di queste parole chiave lascerebbe invariato il tasso di conversione (scadente) facendo lievitare i costi.
  • Ampliare l’elenco delle parole chiave per raggiungere un maggior numero di potenziali clienti. No, anche se la ricerca di parole chiave diverse e potrebbe aiutare a migliorare i risultati.
  • Assicurarti che la pagina di destinazione sia strettamente attinente all’annuncio. Questa è la risposta esatta! Il tasso di conversione è senza dubbio influenzato dalla pagina di atterraggio della campagna: più questa è coerente con parola chiave e annuncio maggiori sono le probabilità di conversione.
  • Aumentare il budget giornaliero medio della campagna. No, aumentare il budget sarebbe un ulteriore spreco di denaro: il tasso di conversione rimarrebbe lo stesso in quanto influenzato da altri fattori.

Una conversione è:

Una conversione è:

  • un’azione definita importante per la tua attività commerciale che qualcuno prende dopo aver cliccato sul tuo annuncio. Questa è la risposta esatta! La conversione avviene nel momento in cui viene raggiunto un obiettivo che abbiamo impostato: può essere un acquisto, la compilazione di un form, la durata di permanenza sul sito di oltre 2 minuti o altre azioni importanti per l’ attività.
  • quando qualcuno raggiunge la tua pagina di destinazione dopo aver cliccato sul tuo annuncio o sul tuo video. Questa risposta è errata, questa è una sessione.
  • qualsiasi interazione con il tuo annuncio che può essere misurata Come guardare un video per un certo periodo di tempo. Questa risposta è errata.
  • per definizione quando qualcuno fa un acquisto dopo aver cliccato sul tuo annuncio. Questa risposta è solo in parte corretta: una conversione può avvenire quando un utente fa un acquisto, ma possiamo impostare come obiettivo di conversione una registrazione al sito o la compilazione di un form di contatti o molto altro.